Vest riscaldata SANTI: perchè è così importante?

La vest riscaldata SANTI è un passo fondamentale nel campo del comfort e del piacere durante un’immersione, che essa sia ricreativa o tecnica.

L’azienda è da molti anni produttrice dei migliori sottomuta sul mercato e dei migliori sistemi riscaldanti SANTI, di vest e sottomuta riscaldati.

La vest riscaldata SANTI costituisce il miglior compromesso tra la coibentazione termica subacquea e la durata della stessa accoppiata al pacco batteria SANTI 6Ah. Infatti questa soluzione, con un pacco batteria decisamente piccolo, concede più di un’ora di calore durante l’immersione.

 

Il confezionamento della Vest Riscaldata SANTIvest riscaldata SANTI

La heating Vest SANTI è confezionata in Thinsulate 200. Anche se non collegata oppure spenta fornisce un’ottima protezione termica in ambiente freddo. La vest è traspirante, essa infatti concede l’asciugatura a livello della pelle di sudore.

Per favorire la vestizione della vest SANTI è stata dotata di un’apertura velcro al sotto cavallo e di due aperture elastiche sul fianco sinistro. Tutte le chiusure sono montate su fasce elastiche, sia le laterali che al sotto cavallo, in modo da concedere grande confort in immersione anche in situazione particolarmente sfavorevoli.

L’interno è realizzato in  vest riscaldata santimateriale felpato, molto caldo e piacevole quando indossata.

 

Impianto elettrico della vest SANTI

Il cavo di connessione è il classico della famiglia SANTI. Un cavo in materiale ultra flessibile anche in condizioni di acqua particolarmente fredde. Un connettore ad aggancio rapido che consente una connessione stagna, sicura e che evita sganci involontari. Sul cavo è montato un sistema di sicurezza che spegne la vest nel momento in cui essa viene connessa a pacchi batteria con volt elevati.

La serpentina riscaldante della vest riscaldata SANTI è frutto di anni di prove e numerose immersioni. La serpentina montata sulle vest è di ultima generazione, affidabile, resistente a urti e pieghe (anche se si sconsigliano queste operazioni) e raggiunge una temperatura di 40 gradi se associata al suo pacco batteria SANTI da 6 o da 24 Ah.

 

vest riscaldata

E’ disposta su tutta la zona ventrale fino alla base anteriore del collo e su tutto il dorso. Rispetto alle vest di aziende competitors, SANTI ha deciso per un sistema di accensione esterno. E’ possibile azionare il sistema riscaldante quando il subacqueo ritiene di avere freddo e non, ad esempio, ad inizio dell’immersione, quando non se ne ha la necessità.

E’ presente nella zona ventrale una taschina con chiusura velcro che consente l’inserimento del cavo quando la serpentina riscaldante non viene utilizzata.

La vest riscaldata SANTI gode inoltre di marchio CE. Essa infatti risponde pienamente ai requisiti necessari per avere tale certificazione

 

Perché usare la vest riscaldata SANTI

Il calore sprigionato dalla vest dona immediatamente al subacqueo beneficio durante l’immersione subacquea. Con il passare dei minuti e delle ore il sangue, concentrato dal metabolismo negli organi vitali, si scalda trovandosi avvolto anteriormente e posteriormente dalle due facce della vest.

Vest riscldata santi deep stop

Il sangue raggiunge gli arti e le estremità lievemente riscaldato, andando a ritardare il raffreddamento di mani e piedi! E’ molto importante immergersi cercando di mantenere il corpo quanto più caldo possibile. In ambiente freddo i vasi sanguigni si restringono andando a influire negativamente sulla circolazione e quindi sul trasporto delle bolle nel sistema venoso.

Con un sistema riscaldante che mantiene la temperatura corporea simile a quella della superficie, si evitano problemi circolatori, di vaso costrizioni e di conseguenti MDD.

 

Come indossare la Vest SANTI

La heating Vest SANTI viene normalmente indossata sotto il sottomuta principale. Il calore sprigionato verrà così conservato sotto il deep stop vest santisottomuta donando al subacqueo un piacevole tepore di circa 40 gradi durante l’immersione.

Si consiglia di indossare tra la vest e la pelle un sottomuta tecnico per favorire la traspirazione. E’ sconsigliato indossare la vest a contatto con la pelle per evitare arrossamenti dovuti a zone di contatto sensibili della pelle con le serpentine riscaldanti. Si sconsiglia anche t-shirt in cotone; quest’ultimo intrappola il sudore ed è poco traspirante.

E’ importante scegliere la taglia corretta della vest riscaldata SANTI tra le 7 taglie disponibili. Taglie piccole sarebbero molto fastidiose e creerebbero fastidi alla circolazione sanguigna mentre taglie grandi andrebbero ad infagottarsi sotto il sotto muta creando punti e zone di fastidio.

 

Connettori per la vest

santi heating vest

Molte aziende hanno creato vari sistemi per poter entrare all’interno della muta stagna con la tensione corretta erogata dal pacco batteria per alimentare la vest. Ad oggi i più venduti sul mercato sono in particolare 2 e sono sempre dell’azienda SANTI.

 

Connettore SANTI

connettore santiQuesto connettore SANTI è un disco di materiale plastico con un cavo e/o cord dotato di pressacavo che lo attraversa ortogonalmente. Questo disco viene montato sotto la valvola di carico della muta e la tenuta stagna viene garantita da un o-ring istallato sul connettore SANTI.

Disponibile per valvole Apeks o Si-Tech.

 

Thermovalve SANTI

thermovalve santiLa thermovalve SANTI è una valvola per il gonfiaggio della muta con integrato il cavo di connessione. La thermovalve ha l’attacco per la frusta flottante con un angolo di circa 110°. La valvola è piccola, poco spessa e ideale per chi vuole una valvola poco sporgente e dal design unico.

Disponibile per valvole Apeks o Si-Tech.

 

Lavaggio della Vest Riscaldata SANTI

La Vest SANTI, nonostante le serpentine e il connettore elettrico integrati, può essere lavata. Si consiglia un lavaggio a 30° e una centrifuga che non superi i 600 / 800 giri per non ledere il funzionamento delle serpentine.

Non asciugare in asciugatrice ma in un locale caldo e secco, su un classico stendi panni in orizzontale. Questo fa si che il Thinsulate non cada verso il basso visto che è bagnato e pesante. Quando sarà asciutto, riporre nell’armadio o nella borsa da immersione evitando pieghe troppo accentuate nella zona delle serpentine.

Vest riscaldata SANTI
Article Name
Vest riscaldata SANTI
Author

Commenti

commenti

Pin It on Pinterest

Share This